Isola di Vulcano

Isola di VULCANO

Cosa vedere a Vulcano

Vulcano (Hierà), è l'isola più vicina alla Sicilia, dista 12 miglia da Capo Milazzo ed a separarla da Lipari è un piccolo canale largo poco più di un miglio. L'isola è caratterizzata dalle perenni manifestazioni di natura vulcanica, molto apprezzate dai turisti che vengono a godere dei fanghi bollenti e delle fumarole sottomarine, utili principalmente per la cura di reumatismi e delle malattie della pelle. Il caratteristico odore di zolfo, che è pure utilizzato per terapie inalatorie, si fa più intenso se si approfitta dell'opportunità di fare delle escursioni - indimenticabili - verso il Cratere della Fossa, circondata dalle "fumarole", emissioni di vapori sulfurei che fuoriescono dalla superficie terrestre.
La Spiaggia delle Fumarole, dove ci si può bagnare nel "mare caldo", e la Spiaggia delle Sabbie Nere sulla Baia di Ponente, sono mete decisamente consigliate ai visitatori dell'isola di Vulcano.

ARRIVARE A VULCANO

 

PER RAGGIUNGERE VULCANO E' PREFERIBILE PARTIRE DAL PORTO DI MILAZZO. L'ISOLA SI RAGGIUNGE IN MENO DI UN'ORA CON L'ALISCAFO.
SE NECESSITA L'IMBARCO DI VEICOLI usare la nave traghetto; DURATA DEL VIAGGIO MENO DI DUE ORE.

  • Vulcano visto da Lipari, foto Wikipedia
    Isola di Vulcano: L'isola di Vulcano vista da Lipari.
  • Fanghi termali
    Baia di Ponente, spiaggia delle Sabbie Nere: una delle più belle spiagge delle Isole Eolie dalla quale ammirare il tramonto su Filicudi ed Alicudi. Oggi è a fortissimo rischio di erosione.
  • Camera quadrupla
    Salita al cratere: una salita non eccessivamente impegnativa, della durata di circa 45 minuti, vi porterà in un luogo davvero fuori dal mondo, sulla vetta del vulcano.
  •  

RICHIESTA Info E DISPONIBILITA' camere